Volley Club B1 femminile, l’Elettromeccanica Angelini ruggisce contro Nottolini

Comunicato stampa n. 44

Cesena, 12.2.2024

Partita regolata in tre set

Come se non fosse passato un mese dall’ultima gara giocata: l’Elettromeccanica Angelini Cesena difende l’imbattibilità del MiniPalazzetto e regola Nottolini con un deciso 3-0 (25-19, 25-19, 29-27).

Le bianconere mostrano un grande orgoglio, offrono una prova gagliarda in difesa e contrattacco; nell’ultimo set subiscono la rimonta delle toscane ma non si disuniscono e piazzano i colpi decisivi.

Nel primo set il primo strappo lo firma Benazzi dai nove metri (12-10), difende bene Calisesi e Pinali stordisce la difesa avversaria (17-13), Conficoni smarca il muro e Benazzi punisce da posto quattro (19-17), Vecchi piazza di intelligenza (23-17), chiude Benazzi con un mani out 25-19.
Il secondo parziale ricalca il precedente, le toscane provano ad allungare ma ci pensa Pinali a rimanere in scia, l’ace di Conficoni pareggia i conti (9-9), Morolli in difesa recupera un pallone impossibile e chiude con una diagonale un’azione eterna (15-11); Conficoni gioca veloce con Benazzi che inchioda il pallone (22-18), muro vincente di Guardigli (24-19), chiude Morolli 25-19.

Nell’ultimo set Cesena prende il largo con Pinali (10-6), Benazzi passa sopra il muro (16-10), poi Nottolini trova dei servizi insidiosi e piazza nove punti consecutivi (16-19); coach Lucchi effettua il doppio cambio Besteghi-Vecchi e Cesena si rimette in carreggiata (19-19). Si procede punto a punto: Calisesi in difesa è una roccaforte, Fabbri dal centro è imprendibile (21-22), le toscane hanno due set point ma se la devono vedere con una Benazzi scatenata che manda tutti ai vantaggi (24-24); Nottolini non molla, ma Pinali mette a terra la sentenza definitiva 29-27.

A livello individuale, la miglior realizzatrice è Benazzi che vince un set da sola, siglando 25 punti con il 47% di positività in attacco, 1 ace, 2 muri. In doppia cifra anche Pinali che è una certezza in tutti i fondamentali, segna 11 punti di cui 1 ace, 1 muro, 50% in attacco e un sontuoso 72% di positività in ricezione. L’Elettromeccanica Angelini Cesena rimane così al secondo posto in classifica con 31 punti; le ragazze di coach Lucchi il prossimo fine settimana giocheranno a Firenze, settima della classe.

Il tabellino

Elettromeccanica Angelini Cesena – Nottolini 3-0

(25-19, 25-19, 29-27)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Fabbri 3, Morolli 5, Besteghi, Vecchi 9, Pinali 12, Bellini, Guardigli 6, Benazzi 25, Conficoni 1; ne: Molari, Tamborrino (L2), Caniato. All. Lucchi.

NOTTOLINI: Diagne 11, Cusma 11, Meoni 1, Grucka, Sgherza 9, Fatone 6, Catani 5, Castaldi 3, Venturi (L1), Nenni 1; ne: Mammini, Lunardi, Secciani, Zarattini I. (L2). All. Bigicchi.

Note

Durata set: 25’, 27’, 35’

Battute vincenti: Cesena 5, Nottolini 3. Battute sbagliate: Cesena 6, Nottolini 7.

Muri: Cesena 8, Nottolini 3. Errori: Cesena 18, Nottolini 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.