Volley Club B1 femminile, prova di forza per l’Elettromeccanica Angelini Cesena

Comunicato stampa n. 56

Trevi, 24.3.2024

A Trevi è sceso in campo il muro bianconero

Missione compiuta a Trevi per l’Elettromeccanica Angelini Cesena che torna a casa con tre punti pieni, frutto della vittoria 1-3 (23-25, 29-31, 27-25, 18-25). Una gara in cui Benazzi e compagne hanno dovuto stringere i denti, giocandosela ai vantaggi in due set e sfoderando un tabellino da urlo alla voce muri vincenti (ben 22 il bottino delle bianconere).

L’avvio del primo set è all’insegna dell’equilibrio, poi Cesena allunga con il mani out di Pinali dopo una gran difesa di Calisesi (9-12), Trevi non molla l’osso e batte bene (17-17), Caniato nei momenti caldi c’è (20-22), chiude Guardigli con il muro contro la dirimpettaia 23-25.

Nel secondo parziale coach Lucchi inserisce Morolli al posto di Vecchi, Cesena parte forte (2-9), Benazzi pianta una parallela potente (9-15), Trevi non ci sta, si riporta sotto (18-20) e agguanta il set point (24-23). Inizia un botta e risposta concitato in cui Benazzi è il faro bianconero e quando arriva in prima linea, è lei a cacciare due murate secche consecutive, finisce 29-31.

Benazzi e Caniato trainano l’avvio del terzo set (3-7), Trevi alza il livello della difesa e impatta (10-10); entra Besteghi in regia, si gioca punto a punto, Pinali trova le mani del muro (20-21), Caniato a muro fa la voce grossa (23-24) ma Trevi questa volta si vendica del set precedente e chiude 27-25. Nell’ultimo parziale Cesena scappa via (0-4), Benazzi va a segno anche dai nove metri (13-16), le fa eco Morolli (14-19), Pinali attacca a tutto braccio (18-23), il primo tempo di Caniato chiude set e match, 18-25.

Tra i singoli, mvp del match è Benazzi che va a segno 30 volte di cui 6 muri. Ancora una grande prova per i centrali: Caniato piazza 15 punti con il 56% di positività e 6 muri, Guardigli è autrice di 12 punti, di cui ben 9 muri.

L’Elettromeccanica Angelini Cesena resta così al terzo posto con 42 punti, sempre a -1 dalla seconda Jesi; dopo la sosta pasquale, le bianconere riceveranno al MiniPalazzetto Montesport, che si trova a metà classifica con 25 punti e che sta disputando un girone di ritorno più agguerrita che mai.

Il tabellino

Trevi – Elettromeccanica Angelini Cesena 1-3

(23-25, 29-31, 27-25, 18-25)

TREVI: Di Arcangelo 1, Della Giovanpaola 3, Tizi, Danaila 9, Natalizia (L1), Kraja 4, Corradetti 27, Mariano, Casareale 12, Gresta 9; ne: Pioli, Mochetti, Carini, Sirci (L2). All. Camiolo.

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Morolli 6, Besteghi 1, Vecchi 3, Pinali 10, Bellini, Guardigli 12, Benazzi 30, Conficoni, Caniato 15; ne: Fabbri, Molari, Tamborrino (L2). All. Lucchi.

Note

Durata set: 27’, 44’, 36’, 24’

Battute vincenti: Cesena 2, Trevi 5. Battute sbagliate: Cesena 12, Trevi 5.

Muri: Cesena 22, Trevi 8. Errori: Cesena 32, Trevi 28.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *