Volley Club B1 femminile, l’Elettromeccanica Angelini Cesena cala il poker

Comunicato stampa n. 24

Cesena, 30.10.2023

Vittoria contro VolleyRò

L’Elettromeccanica Angelini Cesena cala il poker di vittorie: quarta vittoria, su quattro turni disputati, e primo posto in classifica. Contro le giovani talentuose del VolleyRò le bianconere partono in sordina subendo in ricezione, ma poi coach Lucchi trova in Morolli e Besteghi la chiave per girare il match e dimostrare il valore di questa squadra. Finisce 3-1 (20-25, 25-20, 25-23, 25-20) in un MiniPalazzetto gremito di tifosi elettrizzati.

Nel primo set Benazzi allunga con una diagonale profonda da zona quattro (5-1); le romane spingono al servizio e pareggiano i conti (9-9); si gioca punto a punto ma le avversarie giocano veloce, il muro cesenate non è incisivo e aumenta il divario (16-20); un primo tempo di Talarico chiude il set 20-25.

Nel secondo parziale, prova a scappare VolleyRò piazzando muri pesanti (5-10), coach Lucchi Morolli al posto di Vecchi e inserisce Besteghi in regia; sul turno in battuta dell’alzatrice bolognese avviene il break clamoroso dal 7-11 al 16-11. Calisesi difende le cannonate avversarie e Pinali agguanta il pareggio giocando di intelligenza contro il muro (11-11), Besteghi gioca veloce e Benazzi ha il braccio caldo (15-11); le avversarie iniziano a forzare troppo concedendo errori preziosi a Cesena (20-15), Benazzi batte sulla riga di fondo campo (21-15), chiude Pinali 25-20.

Nel terzo set si procede in equilibrio, Caniato a muro dice la sua (8-7); lo strappo per Cesena è di squadra: Guardigli attacca profondo (14-13), Benazzi dalla seconda linea ha una parallela che fa male (15-13) e Pinali gioca d’esperienza (16-13); le romane non mollano e si riportano avanti (16-19); Caniato a muro firma il 19-19, ace di Pinali (22-21), poi è Morolli a chiudere con un preciso mani out 25-23.

Nell’ultimo parziale l’intensità di gioco è ai massimi livelli: Morolli picchia forte in diagonale (5-3) e in seconda linea svolge un lavoro monumentale, ace sulla riga di Pinali (12-12), Benazzi e Morolli lasciano andare il braccio (17-14), Caniato la mette giù di potenza (20-18), chiude Benazzi con una sassata da posto 4 25-20 e il pubblico esplode di gioia.

A livello individuale, top scorer del match è capitan Benazzi (22 punti di cui 1 ace, 2 muri e un incredibile 44% di positività in attacco); ottimo ingresso per Besteghi, che si fa trovare pronta e prende in mano il sestetto con piglio e determinazione. Eccellente la gara di Morolli che chiude con 8 punti, uno spettacolare 92% di positività in ricezione e un inestimabile lavoro di ordine e precisione.

L’Elettromeccanica Angelini Cesena resta così in testa alla classifica a quota 11 punti, sempre in condivisione con Castelfranco di Sotto; domenica le ragazze di coach Lucchi saranno impegnate nella trasferta a Pontedera, 3 punti in classifica.

Il tabellino

Elettromeccanica Angelini Cesena – VolleyRò 3-1

(20-25, 25-20, 25-23, 25-20)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Morolli 8, Besteghi 1, Vecchi 4, Pinali 10, Bellini, Guardigli 4, Benazzi 22, Conficoni 1, Caniato 9; ne: Fabbri, Molari, Tamborrino (L2). All. Lucchi.

VOLLEYRÒ: Camerini 5, Vighetto 20, Lari, Esposito 18, Allaoui 4, Talarico 11, Bonafede (L1), Martinelli 7, Fusco, Ndoye 3; ne: Hernandez, Lerario (L2), Mori. All. Cristofani.

Note

Durata set: 26’, 27’, 29’, 29’

Battute vincenti: Cesena 5, VolleyRò 4. Battute sbagliate: Cesena 10, VolleyRò 15.

Muri: Cesena 9, VolleyRò 11. Errori: Cesena 20, VolleyRò 36.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *