Volley Club B1 femminile, una rimaneggiata Elettromeccanica Angelini Cesena si inchina a Cremona

Comunicato stampa n. 20f

Cremona, 14.11.2021

Senza Mazzotti e Tiberi, le bianconere incassano il secondo 0-3 della stagione

Nulla da fare per l’Elettromeccanica Angelini Cesena che torna dalla Lombardia a mani vuote cedendo 3-0 nella quinta giornata del campionato di serie B1 con Esperia Cremona (25-17, 25-15, 25-14). Coach Lucchi deve fare a meno di Mazzotti, ferma ai box per un virus gastrointestinale, e Tiberi, in attesa di accertamenti dopo un infortunio rimediato in allenamento. Un match a senso unico in cui Cesena scricchiola in ricezione e non incide in attacco.

Nel primo set Cremona parte forte (8-4) ma Cesena pareggia i conti con De Bellis (9-9), poi si porta avanti con un primo tempo di Caniato e l’ace di Conficoni. Si prosegue punto a punto fino al break pesante delle padrone di casa (21-16): le bianconere subiscono in ricezione e, pur difendendo tanto, non finalizzano gli scambi lunghi; chiude Cremona dal centro 25-17. L’andamento del secondo parziale ricalca quello del set precedente: le lombarde scappano (8-5), le romagnole si riavvicinano con Altini al servizio (13-12), poi le padrone di casa dilagano e un’invasione a rete delle bianconere segna il 25-15. Senza storia l’ultimo set (8-3, 16-9, 21-12): Cesena parte con Polletta al posto di De Bellis ma Cremona spinge in attacco e archivia la pratica 25-14.

Da segnalare la prima da titolare nel campionato cadetto (dopo l’ingresso ad aprile scorso nella gara contro Castelbellino) per la palleggiatrice Emma Conficoni, classe 2006; esordio assoluto invece per il centrale Irene Caniato, classe 2000. A livello di score individuali, si salvano Favero (9) e Gennari (8).

Con questo risultato l’Elettromeccanica Angelini Cesena scivola in ottava posizione e si prepara al match casalingo di domenica con Alsenese, terzultima della classe, a 4 lunghezze di distanza.

Il tabellino

Esperia Cremona – Elettromeccanica Angelini Cesena 3-0

(25-17, 25-15, 25-14)

CREMONA: Brandini 7, Ravera 1, Lodi 15, Crestin 2, Coppi 10, Rizzieri 4, Pionelli 13, Frugoni 4, Zampedri (L1), Martino 1; ne: Arcuri, Pedretti. All. Ghiselli.

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Altini 6, Gennari 8, De Bellis 1, Zuffi, Favero 9, Polletta 5, Conficoni 1, Caniato 2; ne: Zanetti, Tiberi. All. Lucchi.

Note

Durata set: 24’, 21’, 22’

Battute vincenti: Cesena 5, Cremona 7. Battute sbagliate: Cesena 6, Cremona 6.

Muri: Cesena 3, Cremona 4. Errori: Cesena 18, Cremona 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *