Volley Club B1 femminile, il derby è bianconero

Comunicato stampa n. 61f

Cesena, 24.4.2022

L’Elettromeccanica Angelini Cesena si congeda dal Carisport con una vittoria strepitosa

Una super Elettromeccanica Angelini Cesena si prende il derby con Imola nell’ultima gara tra le mura amiche del Carisport della stagione, conquistando tre punti al termine di una partita strepitosa vinta 3-1 (25-14, 25-23, 22-25, 25-16). Una vittoria di carattere e sorrisi ma anche frutto di una prestazione eccelsa in ricezione (le bianconere chiuderanno con l’80% di positività di squadra).

Partenza sprint nel primo set con le bianconere che si portano avanti 9-0, battono bene e difendono tanto, mentre Imola cerca degli angoli impossibili in attacco; Mazzotti di prima intenzione mette a terra il 14-3, Benazzi dalla seconda linea è micidiale (17-8), Favero sbaraglia la difesa avversaria (21-10), chiude Polletta in mani out 25-14. Decisamente più combattuto il secondo parziale con le due formazioni che si rincorrono a vicenda (5-5), sull’ace di Imola (8-10) coach Lucchi chiama timeout, ci pensano i centrali: prima Gennari con due punti consecutivi agguanta la parità (14-14) , poi Caniato piazza tre muri consecutivi (20-17) e serve divinamente Benazzi che picchia forte (24-21), Imola non molla ma dopo un miracolo in difesa di Polletta, si confonde e regala il 25-23.

Nel terzo set le avversarie partono agguerrite guadagnando un primo strappo (3-5, 8-13); Benazzi da posto quattro accorcia le distanze (14-15), l’ace profondo di Caniato vale il 18-18 ma Imola non ci sta e chiude 22-25 alla prima occasione.

L’ultimo parziale è l’emblema della prova di squadra: Benazzi tira un missile in battuta (3-3) e da lì Mazzotti e compagne non si fermano più, Gennari in fast va a segno con decisione (7-4), Polletta sfodera colpi in attacco da manuale, potenti e precisi (12-5), Caniato sotto rete legge bene le scelte avversarie (14-5), Benazzi lascia andare il braccio e piega la difesa di Imola (23-15), Calisesi è superlativa in difesa, chiude Favero in mezzo al muro 25-16 e Cesena si congeda dal suo pubblico con un’esplosione di gioia.

Tra i singoli, best scorer del match è Benazzi autrice di 18 punti di cui 2 ace e 1 muro; ottimo il rendimento di Gennari (15 punti di cui 1 ace e 3 muri), seguita a ruota da Favero (14 punti di cui 2 ace, conditi da un incredibile 87% di positività in ricezione); lasciano a bocca aperta anche le percentuali di Calisesi che riceve con l’84%.

Ora l’Elettromeccanica Angelini Cesena si appresta a giocare l’ultima gara del campionato di serie B1 2021/22 sabato prossimo in casa di Campagnola Emilia (ore 18) con cui condivide i punti in classifica (36), ma con le emiliane in quinta posizione per numero di partite vinte (Cesena si trova in settima posizione, dietro anche ad Ostiano sempre a quota 36 ma con più vittorie).

Il tabellino

Elettromeccanica Angelini Cesena – Csi Clai Imola 3-1

(25-14, 25-23, 22-25, 25-16)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Mazzotti 3, Gennari 15, Favero 14, Polletta 12, Benazzi 18, Caniato 9; ne: Altini, Roversi, De Bellis, Zuffi (L2), Zanetti, Conficoni, Tiberi. All. Lucchi.

IMOLA: Taiani, Pelloni(L1), Cavalli 4, Bughignoli 5, Folli 8, Migliorini 11, Carnevali 1, Gherardi 9, Ferrari 4, Rizzo 9; ne: Pedrazzi, Telarini,. All. Ghiselli.

Note

Battute vincenti: Cesena 8, Imola 3. Battute sbagliate: Cesena 11, Imola 8.

Muri: Cesena 8, Imola 7. Errori: Cesena 26, Imola 26.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *