Volley Club B1 femminile, Elettromeccanica Angelini Cesena show

Comunicato stampa n. 29f

Forlì, 20.11.2022

Sbaragliato Forlì

Che bella Elettromeccanica Angelini! Una Cesena strepitosa ha sbaragliato Forlì nella settima giornata del campionato di serie B1, espugnando il Pala Ginnasio 0-3 (16-25, 21-25, 20-25).

Una prova eccellente per le ragazze di coach Lucchi sotto tutti i punti di vista: grandi difese e ottime ricostruzioni, distribuzione di gioco precisa e spavalda, oltre a grinta e coesione di squadra che non hanno lasciato spazio a eventuali indecisioni.

Nel primo set parte bene Cesena con Di Arcangelo velenosa al servizio e Caniato che fa buona guardia sotto rete (0-3); Forlì sbaglia qualche pallone di troppo (7-11), Parise in battuta manda in tilt la ricostruzione avversaria per due volte consecutive (11-16); Gennari non sbaglia il colpo di prima intenzione (13-20); Benazzi dai nove metri trova il 14-22; il primo tempo out di Forlì vale il 16-25.

Il secondo parziale parte in equilibrio; il primo strappo bianconero è firmato Parise, il muro di Benazzi da sola fa male (6-9). Calisesi in difesa è superlativa e Parise sgancia una diagonale a tutto fuoco (14-18); Benazzi da posto quattro è imprendibile (15-20). Poi Forlì si avvicina pericolosamente (19-20) ma Polletta sblocca l’impasse (20-22); l’ace di Benazzi (20-23) è un macigno e l’attacco profondo ancora di Polletta chiude 21-25.

Nell’ultimo parziale le cesenati accelerano fin da subito: palletta di Parise da posto due (1-4), la ricezione di Cesena funziona bene e Di Arcangelo si diverte con tutti gli attaccanti; Polletta vince un contrasto a muro (3-11); il primo tempo di Caniato alzato a una mano da Di Arcangelo fa discutere il pubblico di casa ma vale comunque il 10-16. Gennari in primo tempo va giù (16-21), è il muro di Caniato a far esplodere la gioia tra le bianconere (20-25).

A livello individuale, mvp del match è la schiacciatrice Parise (15 punti di cui 4 ace); la segue un’ottima Caniato che va a segno 12 volte, di cui 6 a muro; infine, encomiabile il lavoro in seconda linea di Calisesi, precisa in ricezione e solida in difesa su tutti i palloni e le coperture.

Questi tre punti preziosi portano l’Elettromeccanica Angelini Cesena in quinta posizione in classifica a quota 10, a pari punti con Trevi, le avversarie del prossimo turno in programma sabato 26 novembre al Carisport (ore 18).

Il tabellino

Forlì – Elettromeccanica Angelini Cesena 0-3

(16-25, 20-25, 21-25)

FORLÌ: Morolli E. 3, Morolli C. 12, Mauriello 7, Gardini 7, Tomat 7, Gregori (L1), Bellavista 3, Simoncelli, Giunchi 4; ne: Sgarzi, Tamborrino. All. Morolli.

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Parise 15, Di Arcangelo 4, Gennari 7, Bellini, Polletta 9, Benazzi 11, Caniato 12; ne: D’Aurea, Pasini, Guardigli, Conficoni, Evangelisti (L2). All. Lucchi.

Note

Battute vincenti: Cesena 9, Forlì 2. Battute sbagliate: Cesena 6, Forlì 9.

Muri: Cesena 9, Forlì 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *