Volley Club B1 femminile, buona la prima

L’Elettromeccanica Angelini Cesena corsara a Pavia

Certosa di Pavia, 17.10.2021

Subito bottino pieno per l’Elettromeccanica Angelini Cesena nel campionato di serie B1 2021/22: sul campo di Certosa Volley Pavia, le bianconere strappano un netto 0-3 (13-25, 21-25, 23-25) in poco più di un’ora di gioco. Le ragazze di coach Lucchi inaugurano il campionato con una performance convincente, con i centrali Gennari e Tiberi a far la voce grossa sia in attacco che a muro.

Primo set in crescendo: il primo punto della stagione è del vice capitano Tiberi che in fast si fa trovare subito pronta. Cesena fa fatica in ricezione e il parziale si mantiene in equilibrio fino al break guidato dai servizi di Favero (8-13). De Bellis prima a muro e poi in attacco sigla il 9-16; Zuffi entra in battuta e firma l’ace del 12-23; Tiberi a muro chiude 13-25.

Partono forti le cesenati nel secondo parziale (0-6, 4-15); Mazzotti e compagne crescono in difesa e costringono le avversarie all’errore. Altini spinge in attacco e sigla il 13-21; poi un black-out in casa bianconera e coach Lucchi deve chiamare il suo secondo timeout (20-23), chiude Altini in diagonale 21-25.

Terzo set apparentemente senza storia con tutte le giocatrici bianconere che si mettono in mostra, Tiberi firma il 19-24. Brividi sul finale quando le padrone di casa annullano ben quattro match point riportandosi sotto 23-24, ma ci pensa Mazzotti a far scendere i titoli di coda sulla partita con un tocco di seconda intenzione (23-25).

A livello individuale, top scorer del match è la schiacciatrice Linda De Bellis, a segno 14 volte; la seguono in doppia cifra Altini (11) e Gennari (10).

Ora l’Elettromeccanica Angelini Cesena si prepara al debutto casalingo in calendario domenica prossima al Carisport (inizio gara alle ore 17.30) contro Ostiano CR.

Il tabellino

Certosa Volley – Elettromeccanica Angelini Cesena 0-3

(13-25, 21-25, 23-25)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Altini 11, Mazzotti 6, Gennari 10, De Bellis 14, Zuffi 1, Favero 9, Polletta, Caniato, Tiberi 9; ne: Zanetti (L2), Conficconi. All. Lucchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *